Ormai siamo giunti alla fine.

Sarà il mio ultimo disegno fatto su suolo argentino, perché il 26esimo molto probabilmente lo farò in volo, visto che stasera il nostro aereo per Madrid è in programmato per le 21:40.

Bene, allora oggi voglio omaggiare ciò che accompagna gli argentini praticamente 24h su 24, qualsiasi sia il ceto sociale della persona o la sua età (ad esclusione dei bambini).

Sto parlando del Mate. La bevanda in ASSOLUTO preferita qui in Argentina.

Non è altro che una sorta di infuso di un erba, chiamata appunto Hierba Mate, che si beve con acqua calda in un contenitore sferico, di zucca, legno o altri materiali, attraverso una cannuccia metallica chiamata bombilla che termina con un filtro.

In verità la preparazione non è così semplice, è quasi un’arte, tra come togliere la polvere dell’erba, infilare la cannuccia e versare l’acqua. Insomma occorre pratica. Vedremo se riusciremo a replicare in Italia visto che io e mia moglie Elisa abbiamo acquistato tutto il necessaire.

Hasta luego Mate, ci rivediamo in Italia!

#golixinviaggio 25/26

el mate argentina