Ritratti a fumetti, un amico speciale e un biglietto per New York

Andrea ha un amico caro che sta per compiere gli anni ed è prossimo alla partenza per la sua amata New York senza avere in tasca il biglietto di ritorno.

L’occasione era dunque speciale e richiedeva un regalo speciale.

Avendomi già conosciuto per il lavoro precedente fatto per il compleanno di suo padre ha pensato subito ai miei ritratti a fumetti.

La fisionomia del ragazzo, il ciuffo ribelle e lo sguardo un po’ da teppistello mi hanno suggestionato parecchio e il risultato del mio lavoro sembra ricordare un’atmosfera da Gioventù bruciata e On the road di Kerouac, non vi sembra anche a voi?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI DILLO CON UN FUMETTODillo con un fumetto Newsletter